Le soluzioni di KEMET per applicazioni in ambienti ostili

Pubblicato il 19 ottobre 2017

KEMET ha annunciato una serie di condensatori in grado di resistere a temperature fino a 200 gradi da utilizzare per applicazioni in ambienti ostili come per esempio l’esplorazione di giacimenti petroliferi, le autovetture e veicoli elettrici ibridi (HEV), i sistemi per la Difesa e aerospaziali.

Siglati KPS-MCC C0G, questi componenti sono stati sviluppati combinando il sistema dielettrico proprietario BME (base metal electrode) C0G/NPO di KEMET con una tecnologia leadframe.

Questa serie fornisce una elevata stabilità senza variazioni della capacità rispetto alla tensione in continua e un’escursione della capacità di ±30 ppm/°C per i cambiamenti di temperatura.

La serie KPS-MCC è disponibile con case in tre formati diversi e offre tensioni fino a 2000V e una capacità fino a 2 microfarad in un ingombro inferiore a 3,55 cm2.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x