Le soluzioni di Intersil per i satelliti LEO

Pubblicato il 5 ottobre 2017

Intersil ha annunciato i primi tre membri della sua nuova famiglia di ICs con package plastico tollerante alle radiazioni progettati per supportare il settore emergente dei piccoli satelliti LEO (low Earth orbit ) in grado di realizzare soluzioni come per esempio le connessioni satellitari ad alta velocità per Internet.

I componenti di Intersil resistenti alle radiazioni con package plastico comprendono il transceiver controller area network (CAN) ISL71026M 3.3V, l’amplificatore operazionale quad precision rail-to-rail input and output (RRIO) ISL71444M 40V e il regolatore di tensione POL ISL71001M 6A. Questi componenti offrono la tolleranza alle radiazioni a un costo molto più basso rispetto ai prodotti di Classe V (per applicazioni spaziali). Tutti e tre i dispositivi ISL71xxxM sono testati per sopportare una dose totale di ionizzazione (TID) fino a 30 krads (Si) per gli effetti su singoli eventi (SEE).

Gli IC ISL71xxxM sono idonei anche per realizzare impianti avionici per veicoli di alta quota (> 40 km), veicoli di lancio e attrezzature mediche in cui la radiazioni rappresentano un problema.



Contenuti correlati

  • Intersil diventa Renesas Electronics America

    Renesas Electronics ha annunciato che cambierà il nome della società Intersil Corporation, acquisita lo scorso mese di febbraio, dopo la delibera del CdA: Renesas Electronics America Inc. sarà il nuovo nome. Mentre prosegue la fase di integrazione di...

  • Intersil: processore video per gli LCD Full HD automotive

    Intersil ha annunciato TW8844, un processore video per LCD in grado di interfacciarsi con i SoC per applicazioni automotive di ultima generazione. Per le caratteristiche principali, TW8844 offre una risoluzione 1080p, un decodificatore video analogico, due scaler...

  • Intersil: transceiver RS-485 compatto e isolato

    Intersil Corporation ha annunciato un nuovo transceiver isolato RS-485 ospitato in un compatto package QSOP che misura 4 x 5 mm. Progettato per fornire capacità di trasferimento bidirezionale dei dati con velocità di 4Mbps in reti Industrial...

  • Una guida più sicura con i display HUD di ultima generazione

    I display di tipo HUD (Head-Up Display) sono ormai disponibili, come dotazione di serie o sotto forma di optional, in molti modelli di auto di lusso e fanno parte della sempre più nutrita schiera di sistemi avanzati...

  • Intersil: controllore DC/DC bidirezionale a 6 fasi per sistemi automotive a 12-48V

    Intersil ha annunciato la disponibilità del primo controllore PWM bidirezionale a 6 fasi progettato per eseguire conversioni di potenza in modalità “buck” e “boost” tra i bus a 12 e 48V utilizzati in ambiente automotive. Un singolo...

  • Intersil: controllore DC/DC bidirezionale a 6 fasi

    Intersil  ha annunciato la disponibilità del primo controllore PWM bidirezionale a 6 fasi progettato per eseguire conversioni di potenza in modalità “buck” e “boost” tra i bus a 12 e 48V utilizzati in ambiente automotive. Un singolo...

  • Intersil: nuovo buffer ISL76534 per applicazioni automotive

    Intersil ha introdotto nuovo gamma buffer a 14 canali programmabile a bassissimo consumo per i display TFT-LCD utilizzati in ambito automotive. Il nuovo ISL76534 per applicazioni automotive garantisce una calibrazione gamma estremamente accurata al fine di assicurare...

  • electronica 2016: decodificatore video analogico per automotive

    electronica 2016 news: decodificatore video analogico per automotive Il tradizionale “European Media Event” organizzato da Publitek a Tegernsee, nei pressi di Monaco di Baviera, è stata l’occasione per incontrare alcuni dei protagonisti della prossima edizione di electronica....

  • Renesas acquista Intersil per 3,2 miliardi di dollari

    Renesas, il produttore giapponese di chip, ha annunciato che acquisirà la rivale americana Intersil  per la cifra di 3,2 miliardi di dollari, o  22,5 dollari per azione. Grazie all’operazione finanziaria. Renesas si aspetta di rafforzare la propria presenza...

  • Intersil: multiplexer resistenti alle radiazioni

    Intersil Corporation ha ampliato il proprio portafoglio di multiplexer resistenti alle radiazioni con l’aggiunta di due dispositivi con alimentazione singola a 5V. I nuovi ISL71830SEH (a 16 canali) e ISL71831SEH (a 32 canali) vanno ad aggiungersi ai...

Scopri le novità scelte per te x