L’auto connessa

Pubblicato il 22 febbraio 2017

Ormai le auto sono estremamente connesse al loro interno, con reti che utilizzano una vasta gamma di protocolli per fornire servizi come la chiave elettronica, il monitoraggio, la diagnostica, ecc.

L’attuale bus di comunicazione come il CAN (Controller Area Network) rimane particolarmente diffuso, nonostante i suoi limiti di velocità e carico, mentre il bus LIN (Local Interconnect Network) fornisce una soluzione a basso costo per applicazioni di carrozzeria, il MOST in fibra ottica (Media Oriented Systems Transport) distribuisce i
segnali multimediali a bordo dei veicoli, mentre il Flex-Ray, permette funzionalità di “xby-wire”, come “brake-by-wire”, “drive-by-wire”, “steer-by-wire”, oltre ad altre funzioni in cui velocità e affidabilità sono di primaria importanza.

 

Kevin Abramo, Neo diplomato A.S. 2015/16, ITIS "C. Grassi" - Torino, Specializzazione Informatica

Allegato PDFScarica l'allegato

Anteprima Allegato PDF



Contenuti correlati

  • Il gateway di Melexis per superare le limitazioni del bus LIN

    Melexis ha annunciato un nuovo gateway LIN-to-LIN che permette di superare limitazioni di questo tipo di bus nelle attuali applicazioni di illuminazione in ambito automotive. MLX81120 permette infatti di collegare più di 16 dispositivi connettendosi come uno...

  • Melexis: IC controllori LIN

    Melexis ha ampliato il proprio insieme di prodotti IC e a livello di scheda progettati per l’uso in applicazioni di reti di interconnessione locale (LIN), con la presentazione delle soluzioni MLX81107/MLX81109. Combinando degli alti gradi di funzionalità intrinseca...

  • TI presenta nuove famiglie di transceiver CAN ad alta velocità

    Texas Instruments ha annunciato l’introduzione di TCAN1042 e TCAN1051, due famiglie di transceiver CAN (Controller Area Network) conformi a tutti i requisiti in materia di compatibilità elettromagnetica (EMC) previste per il settore automotive. I 16 dispositivi certificati...

  • Dassault Systèmes e AKKA presentano l’auto connessa Link&Go

    Dassault Systèmes e AKKA Technologies, gruppo europeo di servizi di ingegneria e consulenza tecnologica, hanno presentato lo scorso novembre in Cina, al Michelin Challenge Bibendum Global Summit di Chengdum, la concept car Link&Go, un veicolo autonomo e...

  • Tektronix MDO3000: sei strumenti, un unico oscilloscopio

    La complessità dei moderni progetti embedded, abbinata alla crescita della connettività wireless, presente in una percentuale sempre maggiore di design, ha contribuito a far lievitare in maniera notevole i costi che un’azienda deve sostenere per dotare i...

  • Melexis: nuovi ricetrasmettitori LIN

    Melexis ha annunciato il nuovo modello MLX80030, terzo membro della famiglia di circuiti integrati di nuova generazione progettata per facilitare la realizzazione di sistemi che includono i nodi LIN di tipo slave. Grazie alla piedinatura compatibile con...

  • Infineon: SoC per automotive da Infineon

    Infineon Technologies ha presentato la famiglia di SoC (System-on-Chip) TLE983x. Si tratta della seconda generazione dei dispositivi ePower (Embedded Power) di questa azienda e integrano un microcontroller a 8 bit della famiglia XC800...

  • STMicroelectronics: circuito integrato avanzato nel rispetto delle normative ambientali

    STMicroelectronics ha perfezionato uno dei primi CI per l'automobile che aiuterà i produttori ad adeguarsi alla continua evoluzione delle normative nei principali mercati mondiali per ridurre i consumi e le emissioni. In Europa, nel...

Scopri le novità scelte per te x