Lauterbach: TRACE32 supporta i controller megaAVR a 8 bit di Microchip

Pubblicato il 17 novembre 2016

Lauterbach ha annunciato il supporto alla famiglia di microcontrollori a 8 bit megaAVR di Microchip. Basata su una tecnologia collaudata e leader di settore, la famiglia megaAVR di microcontrollori offre una fra le scelte più ampie di dispositivi in ambito industriale, in termini di memorie, numero di pin e periferiche. Comprende praticamente di tutto, dai dispositivi per utilizzi generici fino a modelli con periferiche specializzate come il Peripheral Touch Controller (PTC), USB, controllers LCD oppure CAN, LIN e Power Stage Controllers (PSC).

I sistemi di sviluppo Lauterbach permettono il debug efficace del software tramite un’interfaccia JTAG standard, e comprendono il controllo di esecuzione, il supporto al sistema operativo e la programmazione flash. I sistemi si possono collegare all’host via USB 3.0 o tramite porte Gigabit Ethernet. Il SW TRACE32 PowerView, compreso nel prodotto, offre un’interfaccia efficiente e di facile utilizzo per i linguaggi ad alto livello (HLL, High Level Language) C e C++.

 

pb



Contenuti correlati

  • Sysgo e Lauterbach consolidano la loro collaborazione

    Le tedesche Sysgo e Lauterbach hanno firmato un accordo di co-marketing, estendendo la loro collaborazione iniziata 15 anni fa. L’obiettivo è fornire un supporto ancora più accurato e avviare reciprocamente nuovi progetti, a vantaggio dei clienti comuni...

  • Da Microchip una MCU con capacità grafiche rivoluzionarie

    Nel corso della presentazione della nuova famiglia di microcontrollori  32-bit PIC32MZ DA,  Kurt Parker, product marketing manager – MCU32, di Microchip, ci tiene subito a sottolineare come questi MCU rappresentino una vera e propria innovazione e siano i...

  • Bluetooth 4.2: lo standard ideale per applicazioni IoT

    Sin dalla sua introduzione Bluetooth 4.0 è stata considerata la tecnologia più adatta per supportare quella che è divenuta la tendenza dominante dei nostri giorni: Internet of Things (IoT). Il protocollo Bluetooth 4.0 prevedeva una nuova modalità...

  • Microchip: system-in-package per progetti connessi via wireless

    Microchip ha annunciato il System in Package (SiP) SAM R30, un componente RF single-chip che integra un microcontroller a consumo ultra basso e una sezione radio 802.15.4 sub-GHz in un compatto package QFN. Il SiP è stato...

  • Correzione e ottimizzazione delle misure di un ADC con un controllore analogico avanzato

    Alcune tecniche per migliorare le prestazioni delle misure in progetti analogici utilizzando il firmware e senza quindi ricorrere ad hardware aggiuntivo Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di maggio

  • Microchip amplia la gamma di prodotti Gigabit Ethernet avanzati

    Microchip ha annunciato una nuova suite di prodotti Gigabit Ethernet con capacità avanzate. Si tratta di 48 chip, chiamati nel loro insieme GigEpack, caratterizzati da conformità certificata, supporto software completo e tool di valutazione copy-ready. L’obiettivo è...

  • Lauterbach: collaborazione con AMI

    Lauterbach ha lavorato recentemente a stretto contatto con AMI, produttore leader di soluzioni  firmware BIOS/UEFI, per garantire il supporto a UEFI Aptio V nel proprio prodotto TRACE32. Con l’aggiunta di tale supporto, AMI e Lauterbach intendono soddisfare...

  • Microchip: tool software avanzato per controllo motori

    Microchip ha annunciato la disponibilità del plug-in software avanzato per controllo motori con auto-tuning e capacità di self-commissioning. Il plug-in, il cui nome è motorBench Development Suite, è per MPLAB X Integrated Development Environment (IDE) e si...

  • Microcontrollori a 32 bit per applicazioni a basso consumo

    Nonostante continui imperterrito il successo dei microcontrollori a 8 bit, sembra arrivato anche per i 32 bit un buon momento di mercato. In effetti, il basso costo e i bassi consumi delle architetture a 8 bit le...

  • Microcontrollori: +8,4% fino al 2022

    Il settore dei microcontrollori raggiungerà quota 15,7 miliardi di dollari entro il 2022, contro gli 8,6 miliardi del 2015, con una tasso di aumento su base annua pari all’8,4%. Questo è quanto emerge da un nuovo report...

Scopri le novità scelte per te x