Intervista: Serge Buechli, marketing manager di LEMO

Pubblicato il 3 agosto 2017

D: Dal suo punto di vista, come sta andando il mercato?

R: Attualmente, si può affermare che vi è la reale necessità espressa dal mercato di poter disporre di connettori robusti ad alta velocità. Nel caso delle apparecchiature di test, per esempio, dove gli ingeneri addetti al collaudo devono eseguire operazioni di natura ripetitiva, collegando e scollegando fasci di cavi per effettuare le misure, è indispensabile fare ricorso a connettori affidabili. Tutti questi tipi di connettori devono essere disponibili in versioni per schede PCB.

 

D: Per poter crescere e incrementare il business, sono state introdotte nuove strategie di mercato?

R: In qualità di costruttori di connettori, LEMO rende disponibili connettori per cavi, per lo più connettori a saldare e a crimpare. Naturalmente LEMO propone anche connettori per PCB a fori passanti sia con terminazioni dritte sia a 90°. Questi connettori sono realizzati con guscio plastico o metallico. Nel caso della versione a 90°, i fili sono pre-stagnati e possono essere adattati in termini di posizionamento, per garantire un certo livello di flessibilità nel caso siano necessari aggiustamenti “all’ultimo minuto” durante la progettazione di schede e contenitori. Questi connettori, infine, possono essere montati sul pannello frontale o su quello posteriore.

Al fine di semplificare il lavoro del progettista, LEMO rende disponibile una vasta libreria di layout di schede PCB, che possono essere scaricati direttamente dai clienti dal sito Web della società. I modelli delle schede PCB sono disponibili nei formati Eagle o Altium. Attualmente, la libreria comprende oltre 1.600 disegni, mentre a breve saranno disponibili ulteriori disegni per la gamma di connettori utilizzati per applicazioni medicali.

 

D: Quali sono i prodotti più interessanti e innovativi della vostra offerta?

R: Il prodotto più innovativo della gamma LEMO è sicuramente il connettore Anglissimo. Si tratta di un connettore a gomito che permette di disporre i cavi in maniera precisa e ordinata. Durante l’assemblaggio del cavo, l’operatore può selezionare 1 tra 8 diverse posizioni, in modo da pre-posizionare i cavi secondo una determinata configurazione. Questa soluzione è ideale in tutte quelle applicazioni dove esistono limitazioni in termini di spazio.



Contenuti correlati

  • LEMO acquisisce Northwire

    LEMO ha annunciato di aver acquisito Northwire (NWI), azienda produttrice di cavi multi-conduttori per il mercato medico, aerospaziale, difesa, energia e industriale. L’acquisizione aumenterà l’offerta dei prodotti di LEMO, fornendo una soluzione completa di cavo-connettore per tutti...

Scopri le novità scelte per te x

  • LEMO acquisisce Northwire

    LEMO ha annunciato di aver acquisito Northwire (NWI), azienda produttrice di cavi multi-conduttori per il mercato medico,...