Intel: nuovi FPGA per i mercati industriali e automotive

Pubblicato il 22 febbraio 2017

Intel Corporation ha annunciato la famiglia di FPGA Cyclone 10, formata da Cyclone 10 GX e da Cyclone 10 LP. Questi componenti, che saranno disponibili nella seconda metà del 2017, introducono diverse innovazioni in termini di architettura e performance. Per esempio, gli FPGA Cyclone 10 GX possono abilitare velocità di elaborazione fino a 134 GFLOP, circa il doppio rispetto alla precedente generazione.

I possibili impieghi di Cyclone 10 GX comprendono l’industrial vision e applicazioni per smart city, ma anche il supporto per tecnologie AV, come quelle di video streaming, oppure il controllo motori, utensili e di macchine a controllo numerico.

Il processore Intel Cyclone 10 LP, invece, è una soluzione per le applicazioni dove il costo e la potenza sono fattori chiave nella scelta del progetto. Questi sistemi utilizzano in genere densità FPGA che sono sotto i 75K LE e funzioni di bridging chip-to-chip tra i componenti elettronici o le espansioni I/O per i microprocessori. Cyclone 10 LP può essere utilizzato anche per l’elaborazione video in ambito automotive nelle fotocamere usate come retrovisori e per la sensor fusion.



Contenuti correlati

  • SecureRF e Intel collaborano per la sicurezza degli FPGA

    SecureRF e Intel Corporation stanno collaborando per realizzare soluzioni di autenticazione e protezione dei dati per i progetti IoT basati su FPGA Intel. Il primo toolkit disponibile è relativo alla scheda di sviluppo Intel DE10-Nano per applicazioni...

  • Nel nostro futuro? La Passenger Economy

    Un recente studio di Intel Corporation, condotto da Strategy Analytics, rivela che le auto a guida autonoma varranno 7.000 miliardi di dollari nel 2050. Si apriranno buone prospettive anche per soddisfare le esigenze del mercato della Passenger...

  • RS Components presenta il nuovo Movidius Neural Compute Stick di Intel

    RS Components ha annunciato la disponibilità dell’Intel Movidius Neural Compute Stick (NCS), un nuovissimo strumento di sviluppo a bassissimo consumo per l’inferenza del deep learning. Questo dispositivo consente di sviluppare e prototipare applicazioni di intelligenza artificiale (IA)...

  • Intel dice addio agli indossabili

    Intel avrebbe deciso di chiudere la divisione dedicata agli indossabili, destinando le risorse verso tecnologie più innovative e promettenti, come la realtà aumentata. I wearable sono stati un’area chiave per l’IoT: convenienti dispositivi portatili che aiutano a...

  • Forte crescita del mercato dei semiconduttori

    La maggiore crescita del mercato dei semiconduttori degli ultimi sette anni.  Per la SIA (Semiconductor Industry Association), il mese di maggio 2017 segna una tappa importante per l’intero comparto dei chip. Prova ne è il fatto che...

  • Semiconduttori: Samsung sorpassa Intel?

    Dopo un dominio di quasi 25 anni da parte di Intel, la classifica mondiale dei protagonisti dell’industria dei semiconduttori potrebbe cambiare, con un nuovo protagonista al vertice, perlomeno per quanto riguarda il secondo trimestre di quest’anno.  Secondo...

  • Logiche programmabili e tool

    In termini generali, l’espressione “logica programmabile” si estende a numerose tipologie di dispositivi, anche ai più semplici PLD (Programmable Logic Device). Nati dall’evoluzione dei primi componenti programmabili, come PLA, PAL e GAL, questi dispositivi hanno progressivamente aumentato...

  • Un’utile guida alla progettazione dell’alimentazione di sistemi basati su FPGA o SoC

    Gli FPGA e i SoC di ultima generazione possono richiedere una corrente fino a 90A e la presenza di più terminali di alimentazione che necessitano di una particolare attenzione nelle fasi di power up/power down John Dillon,...

  • Arrow Electronics: maker board IoT FPGA MAX1000

    Arrow Electronics ha annunciato la disponibilità della maker board IoT FPGA destinata a start-up, università o produttori che cercano una piattaforma FPGA flessibile e a basso costo per lo sviluppo. La scheda MAX1000 utilizza un singolo chip...

  • Ridurre i tempi di progettazione di sistemi di potenza complessi

    I recenti sviluppi nei componenti per sistemi di potenza hanno significato la possibilità per i progettisti di configurare sistemi di alimentazione caratterizzati da potenze enormemente superiori rispetto a quelle ottenibili solo poco tempo fa. Ciò è imputabile...

Scopri le novità scelte per te x