Intel acquisisce Mobileye

Pubblicato il 20 marzo 2017

Intel ha acquisito Mobileye, società specializzata in sensori di rilevamento ottico per auto a guida autonoma, per 15,3 miliardi di dollari, ovvero 63,54 dollari per ogni azione.

Intel  intende assumere un ruolo da leader nello sviluppo di tecnologie e sistemi iperconnessi per il settore automotive. Mobileye e Intel metteranno infatti a disposizione le rispettive competenze nel settore dei sistemi di rilevamento ottico e computing per creare soluzioni automatizzate di guida.

Secondo le stime di Intel,  il mercato dei  veicoli autonomi raggiungerà i 70 miliardi di dollari entro il 2030. “Questa acquisizione rappresenta un grande passo in avanti per i nostri azionisti, l’industria automobilistica e dei consumatori”, ha dichiarato Brian Krzanich, CEO di Intel. “Intel fornisce tecnologie di base fondamentali per la guida autonoma tra cui soluzioni per tracciare il percorso della macchina e prendere decisioni di guida in tempo reale. Mobileye soluzioni di rilevamento ottico per la guida autonoma. Insieme, saremo in grado di accelerare il futuro della guida autonoma con un miglioramento delle prestazioni, puntando anche a soluzioni cloud, a un costo inferiore per le case automobilistiche”.

mobileyeCi avviciniamo semp più alla guida autonoma, che fornirà ai consumatori modalità di trasporto più sicure, flessibili e meno costose, e in grado di incrementare il business dei nostri clienti in ambito automotive”, ha dichiarato Ziv Aviram, co-fondatore, presidente e CEO di Mobileye”. Unendo insieme le nostre infrastrutture e risorse, siamo in grado di migliorare e accelerare il nostro know-how c nei settori della mappatura, guida virtuale, simulatori, , hardware, data center e le piattaforme di calcolo ad alte prestazioni, oltre a fornire uno spiccato valore aggiunto a tutta l’industria automotive”

ap



Contenuti correlati

  • Semiconduttori: Samsung sorpassa Intel?

    Dopo un dominio di quasi 25 anni da parte di Intel, la classifica mondiale dei protagonisti dell’industria dei semiconduttori potrebbe cambiare, con un nuovo protagonista al vertice, perlomeno per quanto riguarda il secondo trimestre di quest’anno.  Secondo...

  • Logiche programmabili e tool

    In termini generali, l’espressione “logica programmabile” si estende a numerose tipologie di dispositivi, anche ai più semplici PLD (Programmable Logic Device). Nati dall’evoluzione dei primi componenti programmabili, come PLA, PAL e GAL, questi dispositivi hanno progressivamente aumentato...

  • Siemens completa l’acquisizione di Mentor Graphics

    Siemens ha acquisito Mentor Graphics, inglobandola all’interno di Siemens PLM Software, completando così la sua offerta di soluzioni software per tutta la filiera della produzione elettronica. “L’intera suite dei prodotti EDA offerti da Mentor ha un’importanza critica per la nostra visione...

  • Peregrine acquista Arctic Sand

    Peregrine Semiconductor, azienda che fa parte di Murata dopo essere stata acquisita nel 2014  e che ha fondato la RF Silicon on Insulator, ha annunciato l’acquisizione di Arctic Sand Technologies, uno spin-off del MIT (Massachusetts Institute of...

  • Vector Informatik acquisisce la statunitense Vector Software

    La tedesca Vector Informatik ha acquisito il 100% di Vector Software società statunitense specializzata in software embedded per test in diversi settori. Vector Informatik vanta una lunga esperienza nella fornitura di sistemi e soluzioni di test funzionali...

  • CFIUS approva la fusione Renesas-Intersil

    Renesas e Intersil hanno ricevuto notifica da parte del Committee on Foreign Investment in the United States (CFIUS) che il procedimento di controllo dell’operazione di fusione, in base al quale Renesas acquisirà Intersil, è completa e che...

  • Intel: nuovi FPGA per i mercati industriali e automotive

    Intel Corporation ha annunciato la famiglia di FPGA Cyclone 10, formata da Cyclone 10 GX e da Cyclone 10 LP. Questi componenti, che saranno disponibili nella seconda metà del 2017, introducono diverse innovazioni in termini di architettura...

  • Keysight intende acquisire Ixia

    Keysight Technologies ha espresso l’intenzione di acquisire Ixia, con un’offerta interamente in contanti per 1,6 miliardi di dollari. Ixia ha un vasto portafoglio IP per comunicazioni di rete, applicazioni e tecnologie per la sicurezza con soluzioni software....

  • Kontron: nuovo modulo COM Express basato su piattaforma Intel E3900 Atom

    Kontron ha introdotto una nuova serie di moduli COM Express basati sulla più recente generazione di processori Intel Atom, Pentium e Celeron. I moduli COMe-cAL6  di Kontron comprendono modelli con processori dual core e quad core, come...

  • TQ: nuovo modulo COM Express con i processori Intel di settima generazione

    TQMx70EB è un nuovo modulo embedded di TQ basato sui processori di ultima generazione di Intel delle famiglie Core 7 e Xeon (quelli con il nome in codice “Kaby Lake“). Il nuovo modulo COM Express Basic (tipo...

Scopri le novità scelte per te x