Intel acquisisce Mobileye

Pubblicato il 20 marzo 2017

Intel ha acquisito Mobileye, società specializzata in sensori di rilevamento ottico per auto a guida autonoma, per 15,3 miliardi di dollari, ovvero 63,54 dollari per ogni azione.

Intel  intende assumere un ruolo da leader nello sviluppo di tecnologie e sistemi iperconnessi per il settore automotive. Mobileye e Intel metteranno infatti a disposizione le rispettive competenze nel settore dei sistemi di rilevamento ottico e computing per creare soluzioni automatizzate di guida.

Secondo le stime di Intel,  il mercato dei  veicoli autonomi raggiungerà i 70 miliardi di dollari entro il 2030. “Questa acquisizione rappresenta un grande passo in avanti per i nostri azionisti, l’industria automobilistica e dei consumatori”, ha dichiarato Brian Krzanich, CEO di Intel. “Intel fornisce tecnologie di base fondamentali per la guida autonoma tra cui soluzioni per tracciare il percorso della macchina e prendere decisioni di guida in tempo reale. Mobileye soluzioni di rilevamento ottico per la guida autonoma. Insieme, saremo in grado di accelerare il futuro della guida autonoma con un miglioramento delle prestazioni, puntando anche a soluzioni cloud, a un costo inferiore per le case automobilistiche”.

mobileyeCi avviciniamo semp più alla guida autonoma, che fornirà ai consumatori modalità di trasporto più sicure, flessibili e meno costose, e in grado di incrementare il business dei nostri clienti in ambito automotive”, ha dichiarato Ziv Aviram, co-fondatore, presidente e CEO di Mobileye”. Unendo insieme le nostre infrastrutture e risorse, siamo in grado di migliorare e accelerare il nostro know-how c nei settori della mappatura, guida virtuale, simulatori, , hardware, data center e le piattaforme di calcolo ad alte prestazioni, oltre a fornire uno spiccato valore aggiunto a tutta l’industria automotive”

ap



Contenuti correlati

  • RS Components presenta il nuovo Movidius Neural Compute Stick di Intel

    RS Components ha annunciato la disponibilità dell’Intel Movidius Neural Compute Stick (NCS), un nuovissimo strumento di sviluppo a bassissimo consumo per l’inferenza del deep learning. Questo dispositivo consente di sviluppare e prototipare applicazioni di intelligenza artificiale (IA)...

  • Intel dice addio agli indossabili

    Intel avrebbe deciso di chiudere la divisione dedicata agli indossabili, destinando le risorse verso tecnologie più innovative e promettenti, come la realtà aumentata. I wearable sono stati un’area chiave per l’IoT: convenienti dispositivi portatili che aiutano a...

  • Forte crescita del mercato dei semiconduttori

    La maggiore crescita del mercato dei semiconduttori degli ultimi sette anni.  Per la SIA (Semiconductor Industry Association), il mese di maggio 2017 segna una tappa importante per l’intero comparto dei chip. Prova ne è il fatto che...

  • AVX acquisisce AB Elektronik da TT Electronics

    AVX ha siglato un accordo definitivo per l’acquisizione della divisione Transportation, Sensing & Control (TS&C) di TT Electronics. John Sarvis, presidente e amministratore delegato di AVX Corporation, ha dichiarato: “L’acquisizione di TS & C espande l’offerta di prodotti...

  • Ansys acquisisce Computational Engineering International

    Ansys ha annunciato l’acquisizione di Computational Engineering International (CEI), sviluppatore di una suite di prodotti che aiuta ingegneri e scienziati ad analizzare, visualizzare e comunicare i dati di simulazione. Le condizioni dell’accordo, conclusosi all’inizio di luglio, non...

  • Littelfuse acquisisce U.S. Sensor

    Littelfuseha annuncia di aver acquisito U.S. Sensor, società con sede centrale a Orange, in California, produttore di gruppi di sonde e termistori utilizzati nelle più complesse applicazioni di rilevazione della temperatura. I termini della transazione non sono...

  • XMOS completa l’acquisizione di Setem Technologies

    XMOS ha completato l’acquisizione di Setem Technologies, primaria azienda attiva nello sviluppo di interfacce vocali di nuova generazione, conosciuto per la tecnologia Advanced Separation Signal Blind Source. L’acquisizione conferma XMOS quale fornitore leader di soluzioni di interfaccia...

  • AMS acquisisce Elforlight

    AMS Technologies ha acquisito la società britannica di fotonica Elforlight. Grazie al know-how di Elforlight, AMS Technologies è ora in grado di realizzare soluzioni chiavi in ​​mano, anche per problemi particolarmente impegnativi nel campo dell’ottica. L’acquisizione di...

  • Altair acquisisce MODELiiS

    Altair ha acquisito MODELiiS,  società di software con sede a Grenoble, Francia, e attiva nell’ambito dell’progettazione elettronica  a tecnologia EDA ( electronic design automation). Sfruttando una forte competenza nei settori digitali e analogici, le soluzioni MODELiiS si orientano...

  • Semiconduttori: Samsung sorpassa Intel?

    Dopo un dominio di quasi 25 anni da parte di Intel, la classifica mondiale dei protagonisti dell’industria dei semiconduttori potrebbe cambiare, con un nuovo protagonista al vertice, perlomeno per quanto riguarda il secondo trimestre di quest’anno.  Secondo...

Scopri le novità scelte per te x