Imec dà il via al progetto europeo Terasel

Pubblicato il 8 novembre 2013

Imec e e i partner di progetto hanno lanciato Terasel, un progetto europeo con l’obiettivo di sviluppare sensori e circuiti da utilizzare a livello industriale, su larga scala e con costi sostenibili.

Nell’ambito del progetto Terasel sarà sviluppata una piattaforma tecnologica di base per le grandi superfici con circuiti difficilmente deformabili. In seguito sarà sottoposta a un’alta pressione e bassa temperatura di termoformatura.

Terasel sarà anche presente nelle catene di produzione per attività e profilature da sagomare.



Contenuti correlati

  • Imec e Cadence collaborano per il tape-out del primo chip di test a 3nm

    imec, il centro di ricerca e innovazione leader a livello mondiale nel settore della nanoelettronica e delle tecnologie digitali, e Cadence Design Systems hanno annunciato che la loro lunga e consolidata collaborazione ha portato al primo tape-out...

  • European MEMS & Sensors Summit 2017

    Si è concluso il 22 settembre l’European MEMS & Sensors Summit 2017, evento organizzato da SEMI, che si è svolto a Grenoble (Francia ) insieme alla prima edizione dell’European Imaging & Sensors Summit di MSIG (MEMS &...

  • I sensori di Panasonic

    Le soluzioni di sensori NO SPACE di Panasonic sono già applicate in molti settori produttivi e permettono di risolvere problemi specifici. La necessità di discriminare con elevata precisione gli oggetti in alcune applicazioni è determinate come, per...

  • REPCOM: sensore VOC di Sensirion

    Repcom  ha annunciato un sensore di VOC (Volatile Organic Compounds)  di Sensirion, con tecnologia metal-oxide capace di mantenere le sue caratteristiche di sensibilità e accuratezza invariate nel tempo. I VOC sono inquinanti (composti chimici come per esempio eptani, limonene,...

  • Nuovi sensori MOX compatti per il monitoraggio dell’aria interna

    Le storie abbastanza “inquietanti” apparse di recente sui media hanno destato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla qualità dell’aria. Lo scandalo Volkswagen sui test per le emissioni ha scatenato un’indignazione senza precedenti in merito all’effetto delle emissioni di scarico...

  • Sensori, componenti sempre più pervasisi

    I sensori convertono grandezze fisiche, come ad esempio calore, luce, magnetismo, pressione, temperatura, accelerazione in segnali elettrici, che vengono elaborati da sistemi elettronici automatici per monitorare le variazioni di grandezze fisiche nel tempo. I sensori possono essere...

  • ROHM Semiconductor/Kionix sceglie Aistin Blue

    ROHM Semiconductor/Kionix ha annunciato la scelta del sistema di sensori modulare Aistin Blue, nato dalla collaborazione con iProtoXi, come piattaforma hardware per il suo kit di valutazione IoT. La serie 3XX Aistin Blue si basa sul SoC...

  • Infineon lancia il progetto “IoSense”

    IoSense  è uno dei più importanti progetti europei per sensori e sistemi di sensori lanciato da Infineon Technologies. Il nome IoSense  deriva da “Internet of Sensors”: l’Internet delle cose (IoT) richiederà enormi quantità di sensori per affermarsi...

  • 7 fellows & 7 thoughts about Moore’s Law – ‘Moore’s Law is primarily an economic law, but given some expansion it can also be applied to thin-film electronics’

    Most people know Moore’s Law as ‘the number of transistors on a chip doubles every two years’. That interpretation was the consequence of economic considerations. Moore predicted that ‘the number of transistors on a chip will rise...

  • 7 fellows & 7 thoughts about Moore’s Law – ‘Ten years from now, CMOS will seem as old-fashioned as vacuum tubes’

    I’m very optimistic about the continuation of Moore’s Law. But in saying that, I’m speaking about Moore’s Law purely as an economic law. I believe we’ll be able to offer increasing amounts of functionality at lower and...

Scopri le novità scelte per te x