Il mercato IoT punta al raddoppio nel 2019

Pubblicato il 21 dicembre 2015

iot2IOT WEBNel periodo compreso tra il 2015 e il 2019 il mercato mondiale dei sistemi per applicazioni Internet of Things (IoT) raddoppierà raggiungendo quota 124,6 miliardi di dollari. Questo il dato saliente dell’edizione 2016 del report IC market drivers di IC Insights. Nel periodo di tempo preso in considerazione le nuove connessioni a IoT passeranno dagli 1,7 miliardi del 2015 ai 3,1 miliardi previsti per il 2019.
Dei 30 miliardi di connessioni Internet previste entro il 2020, l’85% di queste saranno imputabili a “oggetti” web-enabled di varia natura – ovvero sistemi commerciali, industriali e consumer, sensori distribuiti, veicoli e così via – mentre il restante 15% sono relative a dispositive elettronici utilizzate dale persone per comunicare, scaricare e ricevere flussi di dati e ricercare informazioni sulla rete.
Lo scenario è opposto a quello di inizio millennio, dove l’85% delle allora 488 milioni di connessioni Internet erano imputabili alle persone che accedevano al Web. La crescita del mercato IoT favorirà senza dubbio le vendite di circuiti integrati destinati a queste applicazioni, che cresceranno con un tasso pari al 15,9% su base annua nel periodo compreso tra il 2015 e il 2019, anno in cui realizzeranno un fatturato pari a 19,4 miliardi di dollari. Un forte aumento (26%) è previsto per la categoria O-S-D (Optoelectronics, Sensors/actuatirs e discretes), mentre ottime saranno le performance di microcontrollori e microcontrollori (+22,3% nei prossimi quattro anni), memorie (+19,8%), Assp (+16,4%) e integrati analogici (+12,7%). A livello di applicazioni, nel periodo preso in considerazione l’aumento più significativo sarà quello fatto registrare dai dispositivi “indossabili” con un +59% (per un totale di 15,2 miliardi di dollari nel 2019 contro 8,1 miliardi del 2015). Buone le prospettivi di aumento (+31,5%) anche per i veicoli “connessi.

FF



Contenuti correlati

  • Starter Kit per progetti IoT

    Sono gli elementi fondamentali per concepire le nuove reti IoT e verificarne il valore sul mercato e sono rivolti soprattutto ai maker delle start-up che sembrano più geniali in questa sfida   leggi l’articolo completo su EMBEDDED...

  • NI presenta SystemLink, il software per la gestione dei sistemi distribuiti

    SystemLink, rilasciato in questi giorni da  National Instruments, è un’applicazione software per una gestione efficace dei sistemi distribuiti. È possibile utilizzare SystemLink per ottimizzare l’efficienza operativa e le prestazioni dei sistemi e ridurre allo stesso tempo i...

  • Internet of Things (IoT) entra nel mirino di LTE

    Nonostante siano in molti a pensare che la connettività in modalità LTE sia appannaggio esclusivo degli smartphone, questa tecnologia in realtà è molto più versatile. Oltra al trasferimento dati ad alta velocità da/verso gli smartphone, LTE ha...

  • Renesas presenta un nuovo kit di valutazione per un misuratore di pressione del sangue

    Renesas Electronics ha ampliato la sua gamma di soluzioni per le applicazioni medicali con un nuovo kit di valutazione per i misuratori di pressione del sangue. Questo kit permette ai produttori di sistemi medicali di iniziare immediatamente...

  • I big dei semiconduttori aumentano le loro quote di mercato

    L’aggiornamento di aprile dell’edizione 2018 del rapporto McClean di IC Insights mostra un dato significativo: i principali fornitori di semiconduttori  hanno aumentato significativamente le loro quote di mercato negli ultimi dieci anni, e questo a livello mondiale,...

  • IAR Systems acquisisce Secure Thingz

    IAR Systems ha stipulato un accordo per acquisire il 100% delle azioni di Secure Thingz, un fornitore di soluzioni di sicurezza avanzate per sistemi embedded, Internet of Things (IoT). Con l’acquisizione, IAR Systems si assicura il ruolo...

  • La rivoluzione Internet of Things cambia i SO embedded

    Con la sua diffusione ed evoluzione, la Internet degli oggetti sta influenzando i requisiti dei sistemi operativi, nelle applicazioni consumer e in quelle industriali Leggi l’articolo su Embedded di febbraio

  • Schede SFF: reti di comunicazione e IoT sostengono la crescita

    Dispositivi mobili, infrastrutture di rete e applicazioni Internet of Things, sempre più, adottano le ultime innovazioni disponibili nelle board dotate di form factor compatti Leggi l’articolo su Embedded di febbraio

  • Chip custom: una valida alternativa per i sistemi industriali

    Come valutare in modo semplice la convenienza di utilizzare un chip custom per applicazioni IIoT (Industrial Internet of Things) e Industry 4.0 Leggi l’articolo su Embedded di febbraio

  • LA COPERTINA DI EMBEDDED – Edge computing: l’intelligenza di IoT si delocalizza

    Con l’avvento di Internet of Things (IoT) si è assistito a un contemporaneo aumento dell’interesse verso quello che comunemente viene definito “edge computing” (elaborazione ai bordi della rete). Questo modello, che Cisco definisce “fog’ computing”, prevede la...

Scopri le novità scelte per te x