I kit igus Robolink D disponibili da RS Components

Pubblicato il 3 gennaio 2017

RS Components  ha presentato due nuovi kit che comprendono tutti i componenti per la costruzione di un braccio completamente robotizzato a 4 assi. Grazie a questi kit, un pubblico più ampio potrà beneficiare dell’efficienza e dell’affidabilità di soluzioni robotizzate. Oltre a sfruttare le funzionalità di questo tipo di soluzioni, gli utilizzatori potranno risparmiare sui costi dal momento che i kit permettono di evitare di acquistare separatamente le parti di cui hanno bisogno.

Ognuno dei due bundle disponibili comprende le parti necessarie a costruire un braccio robotico igus Robolink D, uno per carichi utili fino a 1 kg e uno fino a 4 kg. Entrambi offrono fino a 4 assi e 4 gradi di libertà e sono adatti per diverse applicazioni, tra cui R&D, didattica, laboratori e siti industriali di piccola/media grandezza; in pratica ovunque serva un braccio robotizzato da banco efficace, affidabile, preciso, economico e flessibile.

Oltre a fornire le parti necessarie per costruire il braccio robotico, RS ha dedicato una parte consistente del suo sito DesignSpark a video didattici e istruzioni che supportano l’utente nell’abbinare il robot ai controller e alle soluzioni di programmazione, garantendogli libertà di scelta del linguaggio di programmazione e del controllo hardware più consoni alle sue esigenze o, semplicemente, di integrarli nell’infrastruttura di controllo esistente.

Il sito DesignSpark comprende diversi tutorial, tra cui alcuni realizzati da Massimo Temporelli, Presidente e fondatore di The Fablab, con sede a Milano. I tutorial*, tutti collegati tra loro, in base alla fase di costruzione in corso, contengono le informazioni necessarie a realizzare un sistema robotizzato operativo.  Grazie a questo approccio l’utente può avere la certezza di costruire una soluzione che si adatta alla perfezione alle proprie necessità, evitando di ricorrere a unità molto più costose. La soluzione di controllo open-source facilita l’integrazione e consente di utilizzare il robot in aziende e piccole fabbriche che diventano ogni giorno più connesse. In questo caso ‘compatto ed economico’ non corrisponde a ‘prestazioni inferiori’: questi robot possono tranquillamente competere con quelli più costosi della stessa categoria.

ap



Contenuti correlati

  • Electrocomponents: un miliardo di sterline di vendite online

    Electrocomponents, di cui fa parte RS Components, ha appena superato la soglia simbolica di un miliardo di sterline di vendite online annuali. Questo importante traguardo è stato raggiunto grazie al continuo investimento della società nell’innovazione digitale che la...

  • Da RS Components i moduli MagI3C di Würth Elektronik

    RS Components ha inserito a catalogo i nuovi convertitori c.c.-c.c. MagI3C, altamente integrati, a marchio Würth Elektronik, che consentono ai progettisti di ridurre l’ingombro sulle schede, il numero di componenti e il tempo di sviluppo. Integrando il...

  • RS propone le MCU PSoC 6 e il kit Pioneer PSoC 6 BLE di Cypress

    RS Components ha inserito a catalogo il kit di sviluppo Pioneer per la MCU PSoC 6 di Cypress Semiconductor. Il PSoC 6 è stato appositamente creato per l’IoT ed è caratterizzato da un’architettura flessibile a bassissimo consumo...

  • RS: a catalogo una nuova gamma di alimentatori per dispositivi portatili

    RS Components  ha inserito nella serie RS Pro di alimentatori da parete e desktop nuove unità per applicazioni consumer, di networking e telecom. Sono inoltre omologati per utilizzo in ambito medicale, grazie ad una dispersione di corrente...

  • Gestione dell’obsolescenza: “una vista dall’alto”

    L’obsolescenza dei componenti è un aspetto che sta assumendo un’importanza sempre maggiore Marianne Culver, presidente di RS Components Leggi l’articolo su EONews di settembre

  • RS Components inserisce a catalogo il drone Intel

    RS Components ha annunciato la disponibilità del drone Intel Aero Ready to Fly, una piattaforma di sviluppo basata su diverse tecnologie Intel, in grado di offrire a sviluppatori e ricercatori una soluzione veloce per lo sviluppo di...

  • RS Components presenta il nuovo Movidius Neural Compute Stick di Intel

    RS Components ha annunciato la disponibilità dell’Intel Movidius Neural Compute Stick (NCS), un nuovissimo strumento di sviluppo a bassissimo consumo per l’inferenza del deep learning. Questo dispositivo consente di sviluppare e prototipare applicazioni di intelligenza artificiale (IA)...

  • RS Components: nuova tecnologia di connessione Phoenix Contact

    RS Components annuncia la disponibilità dell’ultima novità per connessioni Phoenix Contact basato sull’innovativa tecnologia a innesto Skedd. Garantendo una riduzione dei costi di acquisto e installazione, la nuova serie SDDC di morsettiere per PCB da 3,5 mm...

  • Da RS i connettori industriali miniaturizzati di Norcomp

    RS Components ha annunciato la disponibilità di una nuova serie di connettori industriali micro-miniaturizzati a marchio Norcomp, che rappresentano un’alternativa economica ed efficace ai connettori micro D-sub per applicazioni militari e aerospaziali. Le serie  serie 380,381,382,960   di connettori...

  • RS Components inserisce cavi RF di Huber & Suhner

    RS Components ha inserito nella sua offerta una nuova gamma di cavi preassemblati semirigidi per strumentazione RF/microonde a marchio Huber & Suhner, in grado di offrire velocità superiori a 26 GHz. Tra i prodotti principali di questa...

Scopri le novità scelte per te x