Framos e Pyxalis cooperazione per i sensori

Pubblicato il 1 agosto 2017

Framos e Pyxalis hanno esteso il loro rapporto di collaborazione. Con questa partnership, Framos potrà offrire ai propri clienti sensori personalizzati e ad alte prestazioni, con la possibilità di fornire  supporto per l’elaborazione delle specifiche del sensore, l’architettura dei sensori, la progettazione, la prototipazione, la convalida, l’industrializzazione e la produzione utilizzando le migliori tecnologie di imaging in tutto il mondo. Questa partnership tecnologica migliora notevolmente il portafoglio di soluzioni di imaging di Framos che già include Sony, ON Semiconductor e Teledyne e2v.

Sebastien Dignard, presidente di Framos Technologies, afferma: “Siamo felici di collaborare con Pyxalis per offrire ai nostri clienti più opzioni che permetteranno di soddisfare le loro esigenze per quanto riguarda i sensori. Questo accordo è un ottimo complemento al portafoglio Framos per supportare i nostri clienti lungo la catena del valore di imaging”.

“Siamo lieti di lavorare con Framos in Europa e Nord America. Come azienda che da sette anni fornisce i sensori di immagine personalizzati, abbiamo sviluppato partnership di successo con i clienti in molte applicazioni da mercati di nicchia (aerospaziale, scientifico, difesa) a mercati di media volume (industriale, medico) e consumer (biometria, automotive). Grazie a questa collaborazione con Framos è giunto il momento di raggiungere un mercato più ampio e di fornire le nostre capacità e tecnologie a un maggior numero di clienti”, afferma Philippe Rommeveaux, presidente e CEO di Pyxalis



Contenuti correlati

  • FRAMOS annuncia il sensore immagini IMX294 di SONY

    FRAMOS ha annunciato il rilascio da parte di SONY di un nuovo sensore CMOS destinato ad applicazioni di videosorveglianza e di sicurezza in generale. Il formato dal sensore Starvis ad alta sensibilità è quello 4/3″ e il...

Scopri le novità scelte per te x