Farnell lancia un microsito dedicato alla gamma sensori

Il microsito fornisce un accesso unico a oltre 4.000 prodotti e assistenza ai progettisti e comprende note applicative, video di formazione e una gamma di soluzioni nell'ambito della tecnologia di rilevamento

Pubblicato il 8 settembre 2011

Farnell ha sviluppato un microsito dedicato a sensori e applicazioni di rilevamento. Oltre a fornire un accesso semplice e rapido a oltre 4.000 prodotti, il microsito dedicato ai sensori fornisce risorse per la progettazione, note applicative, documentazione tecnica e video formativi sui prodotti, aiutando gli ingegneri elettronici a restare sempre aggiornati con le ultime tecnologie.

I sensori di ultima generazione, in grado di rilevare molteplici indici (umidità, temperatura, pressione, movimento, peso…) sono implementati in svariati ambiti, da quello medico a quello automotive.

“In molti settori si è registrata una crescita significativa della domanda di sensori di ultima generazione - ha dichiarato Stefano Noseda, general manager Farnell Italia -. In risposta a questa tendenza, Farnell ha messo a disposizione una vasta gamma di sensori con consegna in 24 ore. Inoltre, il nuovo microsito dedicato, rappresenta una risorsa preziosa per gli ingegneri in cerca di una piattaforma in cui trovare informazioni tecniche dettagliate, nuovi prodotti, tecnologie e applicazioni della gamma sensori”.

Per maggiori informazioni: www.farnell.com/sensing



Contenuti correlati

  • Universal Robots Academy: nuovi moduli online

    Universal Robots, dopo aver lanciato nei mesi scorsi la piattaforma di formazione online – Universal Robots Academy – presenta tre nuovi moduli formativi per insegnare agli utenti come creare e lavorare con sistemi di coordinate, variabili e...

  • Farnell element14 introduce “l’elenco definitivo per la formazione”

    Farnell element14  ha stilato un elenco definitivo per la formazione dedicato ai formatori del settore dell’elettronica, in cui vengono specificati i prodotti più comuni e indispensabili per i laboratori dei formatori. L’elenco include articoli di successo, dall’ultimo...

  • European MEMS & Sensors Summit 2017

    Si è concluso il 22 settembre l’European MEMS & Sensors Summit 2017, evento organizzato da SEMI, che si è svolto a Grenoble (Francia ) insieme alla prima edizione dell’European Imaging & Sensors Summit di MSIG (MEMS &...

  • I sensori di Panasonic

    Le soluzioni di sensori NO SPACE di Panasonic sono già applicate in molti settori produttivi e permettono di risolvere problemi specifici. La necessità di discriminare con elevata precisione gli oggetti in alcune applicazioni è determinate come, per...

  • REPCOM: sensore VOC di Sensirion

    Repcom  ha annunciato un sensore di VOC (Volatile Organic Compounds)  di Sensirion, con tecnologia metal-oxide capace di mantenere le sue caratteristiche di sensibilità e accuratezza invariate nel tempo. I VOC sono inquinanti (composti chimici come per esempio eptani, limonene,...

  • Nuovi sensori MOX compatti per il monitoraggio dell’aria interna

    Le storie abbastanza “inquietanti” apparse di recente sui media hanno destato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla qualità dell’aria. Lo scandalo Volkswagen sui test per le emissioni ha scatenato un’indignazione senza precedenti in merito all’effetto delle emissioni di scarico...

  • Sensori, componenti sempre più pervasisi

    I sensori convertono grandezze fisiche, come ad esempio calore, luce, magnetismo, pressione, temperatura, accelerazione in segnali elettrici, che vengono elaborati da sistemi elettronici automatici per monitorare le variazioni di grandezze fisiche nel tempo. I sensori possono essere...

  • ROHM Semiconductor/Kionix sceglie Aistin Blue

    ROHM Semiconductor/Kionix ha annunciato la scelta del sistema di sensori modulare Aistin Blue, nato dalla collaborazione con iProtoXi, come piattaforma hardware per il suo kit di valutazione IoT. La serie 3XX Aistin Blue si basa sul SoC...

  • Infineon lancia il progetto “IoSense”

    IoSense  è uno dei più importanti progetti europei per sensori e sistemi di sensori lanciato da Infineon Technologies. Il nome IoSense  deriva da “Internet of Sensors”: l’Internet delle cose (IoT) richiederà enormi quantità di sensori per affermarsi...

  • Forte crescita per i sensori di gesture

    Un recente report di IHS evidenzia che nel 2015 il mercato dei sistemi di controllo con sensori gesture dovrebbe raggiungere 1,8 miliardi di unità (nel 2014 è arrivato a 1,6 miliardi di unità). Le stime indicano che...

Scopri le novità scelte per te x