electronica 2014 – Omron

Pubblicato il 5 novembre 2014

Omron Electronic Components Europe will be demonstrating its embedded face and gesture recognition module for the first time in public at electronica (Hall A5, Stand 163). New relays and switches for smart meters, electric vehicles, renewable energy systems and general industrial applications will also be featured on Omron’s stand.

Electronica visitors will be first to see demonstrations of the new Omron Human Vision Component (HVC) a module that integrates ten key image sensing functions with a camera in just 60 x 40mm. Developers can detect a human face, hand or body, and implement face recognition, gender detection, age estimation, mood estimation, facial pose estimation, gaze estimation, and blink estimation. The module simply returns a value and a degree of certainty, so all developers need do is configure the system response appropriately for each individual application.

Also new from Omron at electronica will be relays that address the growing market for high voltage DC battery powered systems and renewable energy applications. The new Omron G9EJ-1-E is capable of interrupting 15A at 400VDC yet draws only 1.2W while switching. Energy efficient latching relays, remote reset switches that can turn off electronic systems completely under software control and switching solutions for smart meters will also be featured. These will include a tamper detection switch that can reliably detect if the cover of a meter or another system has been removed.

pb



Contenuti correlati

  • Omron: nuovi dispositivi di automazione industriale

    Omron ha ampliato la sua offerta con 144 nuovi prodotti in due categorie: i termoregolatori digitali delle serie E5CD-B ed E5ED-B e i pulsanti per l’arresto di emergenza A22NE P con tecnologia Push-In Plus. Si tratta della...

  • I sensori barometrici di Omron

    Omron Electronic Components Europe  ha presentato due nuovi sensori barometrici per dispositivi mobili alimentati a batteria. Si tratta di componenti MEMS progettati specificamente per rilevare altitudine e pressione nell’ambito di applicazioni come per esempio droni, smartphone e...

  • Omron installa due nuove linee di prodotti nei Paesi Bassi

    La crescente domanda per le attività legate alla robotica di Omron ha rappresentato il fattore essenziale per l’installazione delle nuove linee di produzione presso l’ impianto di produzione europeo all’avanguardia di Den Bosch, nei Paesi Bassi. La...

  • Il nuovo sensore ambientale multifunzione per IoT di Omron

    Omron Electronic Components Europe ha presentato un sensore ambientale multifunzione che consente ai progettisti di monitorare sette parametri (temperatura, umidità, luce, UVI, pressione barometrica, rumore e accelerazione) utilizzando un unico modulo facilmente integrabile. Questo sensore Omron 2JCIE-BL01...

  • DISTRIBUZIONE – La distribuzione crede nell’embedded

    In un segmento che combina hardware e software è possibile creare soluzioni ad alto valore aggiunto Leggi l’articolo su EONews di giugno

  • Un’intelligenza esecutiva per la sicurezza del software

    In questo articolo sono evidenziati i vantaggi derivanti dall’analisi dinamica per il rilevamento di potenziali vulnerabilità nei moderni ambienti embedded Leggi l’articolo su Embedded di maggio

  • Omron: sensore di temperatura MEMS ultrasensibile

    Omron Electronic Components ha presentato D6T-1A-02, un sensore termico con tecnologia MEMS progettato appositamente per misurare in modo preciso e senza contatto la temperatura superficiale di oggetti in applicazioni di automazione industriale, sistemi medicali e automazione d’edificio....

  • PC/104: uno standard in continua evoluzione

    Uno degli standard più longevi per l’elettronica embedded è certamente quello PC/104. Questo fattore di forma, infatti, è presente da almeno tre decenni, si è evoluto in diverse varianti, ed è ancora utilizzato e apprezzato per molte...

  • Tecnologie di debug

    Per fare debug occorrono tool in grado di scoprire i malfunzionamenti creati dagli errori di progettazione ma è bene ricordarsi quegli accorgimenti dettati dalle tecniche più elementari Leggi lo Speciale su embedded di maggio

  • L’oscilloscopio dei primati è firmato Tektronix

    Tecnologia FlexChannel che rende disponibili 4, 6 oppure 8 canali analogici, display tattile capacitivo ad alta definizione, interfaccia utente avanzata e sistema operativo Windows opzionale: questi gli “industry first” sottolineati da Christopher Witt, vice president e general...

Scopri le novità scelte per te x