Digimax: le soluzioni IoT wireless di Advantech per le città intelligenti del futuro

Pubblicato il 10 febbraio 2017

All’interno del concetto di Internet of Things si prospettano le “città intelligenti” in cui gli oggetti che ne fanno parte, in connessione tra loro, si comportano come sensori, in grado di produrre informazioni su di sé o sull’ambiente circostante. In questo scenario sono gli oggetti stessi che fanno parte delle città a essere in diretta relazione tra loro, producendo le informazioni necessarie per poter gestire in tempo reale le problematiche, eventuali malfunzionamenti o danneggiamenti.
Per implementare questi concetti occorrono quindi dei dispositivi intelligenti, in grado di supportare questa nuova tecnologia, come per esempio i moduli I/O Wireless WISE di Advantech, distribuiti da Digimax, progettati per raccogliere le informazioni dall’ambiente circostante.
Le funzioni sono quelle di sensore e rilevatore di temperatura, del livello di umidità, di pressione, rilevamento delle vibrazioni, illuminazione,il livello di corrente e altre. Queste informazioni sono trasmesse a un PC Gateway IoT in grado di elaborarle e gestirle correttamente.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della serie WISE-4012, si tratta di moduli Wireless a 6 canali per applicazioni IoT dotati di connessione WLAN IEEE 802.11b/g/n a 2.4 GHz, due canali da 0~10V in ingresso, due canali DI e due canali Relay in uscita. I moduli includono inoltre un cavo Micro USB. Per il software viene supportato WebAccess, così come l’HTML5 per la configurazione web senza limitazioni di piattaforma. I moduli supportano il protocollo Modbus/TCP e l’architettura RESTful web service, ma anche wireless client e server mode che possono accedere direttamente senza AP o router.



Contenuti correlati

  • Alimentatori: un settore in perenne evoluzione

    Complessivamente, il mercato degli alimentatori a commutazione AC/DC e DC/DC per applicazioni commerciali (C-SMPS), che quindi esclude i dispositivi destinati al mercato consumer e gli UPS (Uninterruptible Power Supplies), ha un valore stimato compreso tra 22 e...

  • Lemonbeat Studio 2.0 accelera lo sviluppo di terminali intelligenti IoT

    Lemonbeat GmbH ha presentato una nuova versione della sua suite software Lemonbeat Studio 2.0 per lo sviluppo rapido di dispositivi terminali intelligenti per applicazioni Internet of Things (IoT). I dispositivi intelligenti consentono di ridurre in modo significativo...

  • Keysight collabora con i principali centri di ricerca

    Misurare i rumori con precisione nei nuovi dispositivi elettronici da utilizzare in IoT, 5G. Questo è lo scopo della collaborazione di Keysight Technology con i principali centri di ricerca. Il rumore è uno dei principali fattori limitanti...

  • Come alimentare in modo efficiente i sensori per applicazioni IoT

    I sensori utilizzati in ambito Internet of  Things devono essere alimentati per svariati anni senza manutenzione: grazie a soluzioni innovative come quelle proposte da Recom è possibile risolvere in modo efficiente questa complessa sfida Leggi l’articolo su...

  • Eurotech e Alten Calsoft Labs: partner per l’IoT

    Eurotech annuncia una partnership con Alten Calsoft Labs, azienda che si occupa di servizi di trasformazione digitale, consulenza tecnologica, IT aziendale e ingegneria di prodotto e che offre le migliori soluzioni in ambito IoT per segmenti verticali...

  • I trend da tenere sott’occhio nel 2018

    Quali sono i trend già emersi nel 2017, che “andranno per la maggiore” nel 2018? Il 2017 è stato un anno decisamente interessante per le nuove tecnologie che hanno avuto un forte impatto in molti settori, dai pagamenti...

  • Collaborazione tra Analog Devices e Siemens sull’IoT

    Analog Devices e Siemens collaborano per lo sviluppo di sistemi ‘dai sensori al cloud’,  per MindSphere, il sistema operativo aperto per l’Internet delle Cose basato su cloud di Siemens. MindSphere consente alle industrie di migliorare l’efficienza dei...

  • Maxim: un ‘DNA’ rende inattaccabili i dispositivi IoT

    NeI mondo i cyberattacchi figurano sempre più tra le notizie di cronaca sui vari media e, anche in termini economici, il dilagare delle minacce informatiche sta causando danni sempre maggiori: la società di ricerche Cybersecurity Ventures stima...

  • Sviluppare nuove soluzioni IoT con il modulo VIA SOM-9X20

    VIA Technologies ha presentato il modulo VIA SOM-9X20 basato sul processore Qualcomm Snapdragon 820. Questa piattaforma è in grado di accelerare lo sviluppo di soluzioni IoT e di applicazioni industriali come sistemi HMI e digital signage, soluzioni...

  • LTE: una tecnologia a supporto dell’evoluzione di Internet of Things

    eSIM, moduli cellulari compatibili a livello di ingombri, pinout e software e piattaforme IoT/MVNO garantiscono la flessibilità richiesta per supportare la diffusione della tecnologia LTE Will Hart, GM of developer tools, Particle Patty Felts, product manager cellular,...

Scopri le novità scelte per te x