Chip: la prima volta di Samsung

Dalla rivista:
EONews

 
Pubblicato il 8 febbraio 2018

Come ampiamente annunciato, Samsung Electronics ha scalzato dalla vetta della top ten dei chip Intel, al comando della classifica fin dal 1992. Il fatturato del colosso sud-coreano è stato pari a 62,2 miliardi di dollari (14,6% del totale dell’industria dei semiconduttori), contro i 57,7 miliardi di Intel (13,8% del totale).

Il balzo di Samsung è dovuto alle vendite nel settore delle memorie, che quest’anno ha beneficiato di un considerevole aumento in termini sia di volumi sia di Asp. Per quanto riguarda i prezzi, quelli delle flash sono aumentati del 17% su base annua, mentre quelli delle Dram hanno subito un incremento del 44%.

Primato comunque difficile da mantenere per Samsung; secondo Andrew Norwood, research vice president di Gartner, i prezzi delle memorie diminuiranno sia quest’anno sia il prossimo, con evidenti riflessi sul fatturato di Samsung.

Continua a leggere l’articolo di copertina su EONews di gennaio

 

A cura della redazione



Contenuti correlati

  • Facebook realizzerà in casa i propri processori

    Facebook sarebbe intenzionata a sviluppare un proprio processore al silicio. Lo si apprende da un recente report apparso sul sito di Bloomberg. Lo scopo è quello di alimentare i propri server e  dispositivi,  seguendo il trend di...

  • TPG compra Wind River da Intel

    Wind River sarà acquisita da TPG, come si apprende da un comunicato stampa rilasciato della stessa società di software. Intel  aveva acquisito Wind River per 884 milioni di dollari nel 2009 e ora è pronta a cedere...

  • L’intelligenza artificiale creerà più posti di lavoro di quelli che eliminerà

    Secondo un recente report di Gartner, il 2020 sarà un anno cruciale nelle dinamiche occupazionali legate all’intelligenza artificiale. Il numero di posti di lavoro interessati dall’IA varia a seconda del settore; fino al 2019 l’assistenza sanitaria, il...

  • Chip custom: una valida alternativa per i sistemi industriali

    Come valutare in modo semplice la convenienza di utilizzare un chip custom per applicazioni IIoT (Industrial Internet of Things) e Industry 4.0 Leggi l’articolo su Embedded di febbraio

  • Samsung Pay arriva in Italia

    È da poco disponibile anche in Italia la versione beta di Samsung Pay, sistema basato sull’utilizzo dello smartphone per pagare i propri conti nei negozi abilitati. L’Italia si aggiunge così alla lista di Paesi supportati, dopo tre anni...

  • In calo le vendite di smartphone (per la prima volta)

    Circa 408 milioni di smartphone sono stati venduti agli utenti finali nel quarto trimestre del 2017, in calo del 5,6% rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente.  È quanto afferma Gartner, la nota società di ricerche di mercato....

  • Microchip: trattative avanzate per acquisire Microsemi

    Microchip sarebbe  in trattative avanzate per acquistare la rivale californiana Microsemi, specializzata nella produzione di chip per l’aerospaziale, le comunicazioni, i data center e i settori industriali. Lo riferiscono fonti di mercato, secondo cui Microchip Technology valuterebbe...

  • Cyber security: le aziende aumentano i budget

    Secondo gli ultimi dati resi noti da Gartner la spesa per la sicurezza informata raggiungerà quota 96 miliardi di dollari nel 2018, in aumento dell’8% rispetto al 2017. Tutte le aziende, di qualsiasi dimensione e tipo,  sono...

  • Samsung produrrà chip per il mining dei Bitcoin

    Nel 2017, Samsung è diventata il primo produttore di chip al mondo e dopo aver rilasciato gli ottimi risultati finanziari del 2017, e sembrerebbe intenzionata a produrre chip anche per minare criptovalute come Bitcoin ed Ether. Arrivata dopo insistenti indiscrezioni...

  • Le novità Samsung al CES 2018 di Las Vegas

    Samsung Electronics ha presentato nella notte italiana al Consumer Electronic Show (CES) di Las Vegas la propria visione e la strategia per il perseguimento di una esperienza IoT (Internet of Things) realmente aperta e intelligente. Grazie ai...

Scopri le novità scelte per te x