Avnet Silica: stack per il protocollo di comunicazione KNX

Pubblicato il 16 maggio 2017

Avnet Silica ha annunciato la disponibilità di uno stack di comunicazione KNX per microcontrollori Infineon XMC dedicato ai sistemi di building e home automation.

Questo nuovo stack, implementato a livello firmware permette ai clienti di ridurre in modo significativo i tempi di sviluppo di prodotti e sistemi basati su KNX mettendo a disposizione una piattaforma completamente certificata. L’offerta da parte di Avnet Silica di KNX Stack NGS per XMC realizzato da Weinzierl, permette infatti ai clienti di acquisire una piattaforma omologata KNX Association capace di accelerare lo sviluppo di dispositivi basati su bus KNX.

Lo stack viene eseguito sui microcontrollori XMC1000, comprendenti un core ARM Cortex-M0, e sui microcontrollori XMC4000, che integrano un core Cortex-M4 ad alto rendimento e un’unità di calcolo in virgola mobile.

Il supporto Avnet Silica per i sistemi KNX prevede schede di valutazione e tool software, così come workshop di formazione, consulenza sulle architetture di sistema e assistenza completa durante il ciclo di sviluppo delle applicazioni.



Contenuti correlati

  • Avnet Silica, accordo di franchising con Integrated Silicon Solution

    Avnet Silica ha firmato un accordo di franchising con Integrated Silicon Solution (ISSI) secondo il quale Avnet Silica avrà a magazzino l’intera offerta di prodotti a marchio ISSI. ISSI progetta e sviluppa una gamma di circuiti integrati...

  • TTI: disponibile l’alimentatore KNX-20E-640 di Mean Well

    Il distributore di componenti elettronici TTI ha annunciato la disponibilità del nuovo alimentatore KNX-20E-640 640mA prodotto da Mean Well. Questo alimentatore è stato progettato per offrire una soluzione affidabile e sicura per ambienti con bus KNX. Può...

  • Infineon: moduli intelligenti CIPOS Mini con PFC

    Infineon Technologies AG ha realizzato CIPOS Mini, un modulo di potenza intelligente (IPM) che combina in un unico package uno stadio boost PFC single switch e un inverter a tre fasi. L’integrazione del PFC nel modulo inverter...

  • Vincotech: nuovi booster ad alte prestazioni

    Vincotech ha annunciato una nuova linea di moduli progettati per offrire frequenze di commutazione fino a 50 kHz. I moduli flowBOOST 1 symmetric, che usano i più recenti IGBT5 (H5 e S5) TRENCHSTOP a 650 V di...

  • Infineon: nuovi moduli IGBT in package 62 millimetri

    Infineon Technologies ha annunciato nuovi moduli IGBT in package da 62 mm. Questi moduli permettono di rispondere alle esigenze legate alla crescente domanda di una maggiore densità di potenza. Le applicazioni tipiche per i moduli con una...

  • TAVOLA ROTONDA – Una distribuzione elettronica in ottima forma

    Anno nuovo e tempo di bilanci, ma soprattutto di previsioni. Come è andato il 2016, e come sarà l’anno in corso per il mondo della distribuzione di elettronica? Lo abbiamo chiesto ai protagonisti del settore, che ci...

  • Embedded World 2017: oltre 60 tra demo e soluzioni per l’IoT da Avnet Silica

    Avnet Silica ha annunciato che utilizzerà il palcoscenico di Embedded World 2017 di Norimberga per lanciare e dare dimostrazione di una vasta gamma di soluzioni innovative. In uno spazio di 250 metri quadrati, sono state previste delle...

  • IR HiRel: nuova famiglia di MOSFET resistenti alle radiazioni

    Sono destinati sostanzialmente alle applicazioni spaziali i nuovi MOSFET IRHNJ9A7130 e IRHNJ9A3130 di IR HiRel, un’azienda di Infineon Technologies AG. Rispetto alle precedenti tecnologie, questi componenti offrono diversi miglioramenti dal punto di vista di dimensioni peso e...

  • Disponibili da Avnet Silica i componenti Fairchild

    Avnet Silica offre l’intera gamma dei prodotti On Semiconductor a seguito dell’acquisizione di Fairchild Semiconductor da parte di ON Semiconductor.  Con l’acquisizione, ON Semiconductor si posiziona come fornitore leader sia di soluzioni di semiconduttori analogiche sia per...

  • Lauterbach TRACE32 supporta la seconda generazione della famiglia AURIX di Infineon

    Lauterbach è la prima a fornire, mediante il proprio debugger Lauterbach TRACE32, il supporto di debug per la nuova seconda generazione della famiglia AURIX di Infineon. La stretta cooperazione dei progettisti Infineon e Lauterbach ha permesso di...

Scopri le novità scelte per te x