Audi si affida a Infineon per la prima auto di serie a guida autonoma

Pubblicato il 1 dicembre 2017

Infineon è il fornitore  di componenti chiave per l’Audi A8, la prima vettura di serie al mondo con guida automatizzata di livello 3. La capacità delle auto di guidare autonomamente è infatti divisa in vari livelli: con il livello 3 i conducenti possono temporaneamente togliere le mani dal volante, in determinate condizioni. Ad esempio, l’A8 consente di passare alla guida autonoma entrando e uscendo da un parcheggio, nel traffico lento o nel traffico congestionato.

Grazie alla microelettronica di Infineon, ​​la vettura può subentrare al guidatore in  queste situazione di guida.

“Circa il 90% delle innovazioni nell’automobile deriva dall’elettronica e quindi dai semiconduttori”, afferma Peter Schiefer, presidente della divisione Automotive di Infineon (nella foto). “Siamo da molti anni partner di Audi per quanto riguarda i semiconduttori. L’esperienza di guida è ora più sicura, più conveniente e più rispettoso dell’ambiente grazie a “Vorsprung durch Technik” (progresso attraverso la tecnologia) e i chip di Infineon. Siamo orgogliosi del nostro contributo alla mobilità del futuro. ”

Vari chip di Infineon permettono una guida automatizzata e sicura nell’Audi A8: sensori, microcontrollori e semiconduttori di potenza. I chip della famiglia Rasic sono installati nel radar anteriore e angolare. Inviano e ricevono segnali ad alta frequenza a 77 GHz e li inoltrano al controller centrale di assistenza al conducente (zFAS).

Un microcontrollore della famiglia Aurix è un componente chiave del sistema zFAS per una guida automatizzata e affidabile, e consente la connessione sicura al bus dati del veicolo. Per esempio, avvia la frenata di emergenza in base ai dati provenienti dal radar e da altri sistemi di sensori.



            

ap



Contenuti correlati

  • Avnet Silica: stack per il protocollo di comunicazione KNX

    Avnet Silica ha annunciato la disponibilità di uno stack di comunicazione KNX per microcontrollori Infineon XMC dedicato ai sistemi di building e home automation. Questo nuovo stack, implementato a livello firmware permette ai clienti di ridurre in...

  • Infineon: moduli intelligenti CIPOS Mini con PFC

    Infineon Technologies AG ha realizzato CIPOS Mini, un modulo di potenza intelligente (IPM) che combina in un unico package uno stadio boost PFC single switch e un inverter a tre fasi. L’integrazione del PFC nel modulo inverter...

  • Vincotech: nuovi booster ad alte prestazioni

    Vincotech ha annunciato una nuova linea di moduli progettati per offrire frequenze di commutazione fino a 50 kHz. I moduli flowBOOST 1 symmetric, che usano i più recenti IGBT5 (H5 e S5) TRENCHSTOP a 650 V di...

  • Infineon: nuovi moduli IGBT in package 62 millimetri

    Infineon Technologies ha annunciato nuovi moduli IGBT in package da 62 mm. Questi moduli permettono di rispondere alle esigenze legate alla crescente domanda di una maggiore densità di potenza. Le applicazioni tipiche per i moduli con una...

  • IR HiRel: nuova famiglia di MOSFET resistenti alle radiazioni

    Sono destinati sostanzialmente alle applicazioni spaziali i nuovi MOSFET IRHNJ9A7130 e IRHNJ9A3130 di IR HiRel, un’azienda di Infineon Technologies AG. Rispetto alle precedenti tecnologie, questi componenti offrono diversi miglioramenti dal punto di vista di dimensioni peso e...

  • Lauterbach TRACE32 supporta la seconda generazione della famiglia AURIX di Infineon

    Lauterbach è la prima a fornire, mediante il proprio debugger Lauterbach TRACE32, il supporto di debug per la nuova seconda generazione della famiglia AURIX di Infineon. La stretta cooperazione dei progettisti Infineon e Lauterbach ha permesso di...

  • Infineon acquisisce Wolfspeed per 850 milioni di dollari

    Infineon e Cree hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale Infineon acquista la divisione Wolfspeed e RF di Cree per 850 milioni di dollari in contanti. Questa acquisizione permetterà a Infineon di fornire la...

  • Computer e comm: i driver per le vendite di IC

    Da uno studio di recente pubblicato da IC Insights i sistemi di comunicazione e di elaborazione saranno due dei principali segmenti che traineranno quest’anno la vendita degli IC nelle quattro macro-regioni del globo – America, Europa, Giappone...

  • Semiconduttori per automotive: NXP in cima alla classifica

    Secondo l’ultima analisi di mercato di Semicast Research, NXP è risultato il primo  fornitore di semiconduttori per quanto riguarda il settore automobilistico nel 2015. Infineon ha superato Renesas Electronics (passata al terzo) e si è aggiudicata un secondo...

  • Transistor di potenza modulari

    Nel report “IGBT & Thyristor Market by Packaging Type, Power Rating & Application – Global Analysis & Forecast to 2020” pubblicato da Research and Markets viene stimata una crescita per i transistor IGBT con Cagr del 9,5%...

Scopri le novità scelte per te x