Anritsu: partnership con KDDI in ambito IoT

Pubblicato il 21 aprile 2017

Anritsu Corporation ha dato il via a una partnership con KDDI per quanto concerne i test riguardanti la connettività e il consumo energetico, secondo gli standard Low Power Wide Area (LPWA) in ambito IoT.

Gli standard LTE per applicazioni IoT sono standardizzati da 3GPP come Cat.1, Cat.1 + eDRX e Cat.M1, e  i produttori di chip stanno sviluppando e rilasciando chip per questo mercato. Per misurare il basso rendimento e il consumo energetico dei dispositivi per l’IoT, i test vengono eseguiti collegando un simulatore di stazione Anritsu al dispositivo implementando un chip di comunicazione via Cat.1, Cat.1 + eDRX, e Cat.M1 all’interfaccia.
Anritsu segue già da tempo lo standard di comunicazione Cat.1 + eDRX per IoT, così come il più recente standard Cat.M1. A seguito dei simulatori di stazione base utilizzati nelle prove con KDDI, Anritsu prevede un supporto per analizzatori di comunicazioni radio, e il test del sistema di conformità. Anritsu continuerà a fornire soluzioni di misura  dispositivi IoT per varie applicazioni quali smart home, smart factory, e le applicazioni smart city.



Contenuti correlati

  • Il cloud ha un ruolo sempre più importante nelle applicazioni IoT

    Le piattaforme e i servizi cloud sono elementi ormai indispensabili per sfruttare al massimo le potenzialità offerte dai dispositivi Internet of Things Mark Patrick, Mouser Electronics Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di ottobre

  • Dialog è partner di Xilinx nella gestione della potenza

    Dialog Semiconductor ha annunciato di essere stato riconosciuto quale partner chiave  Xilinx, un fornitore leader di FPGA, SoC e circuiti integrati 3D, in tutte le applicazioni per la gestione della potenza. Collaborando con Xilinx, Dialog sfrutta la...

  • Gli elettrodomestici nell’era dell’IoT

    Grazie a MCU a basso consumo e radio Bluetooth Smart gli elettrodomestici sono ormai pronti a connettersi a “Billions of Things” Jason Tollefson, sr. product marketing manager, Microchip Technology Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di ottobre

  • Implementazione delle funzionalità di sicurezza negli apparecchi medicali connessi a IoT

    Questo articolo esamina le principali procedure relative alla sicurezza che gli sviluppatori dovrebbero adottare nel corso del processo di progettazione al fine di irrobustire il dispositivo, proteggerne le comunicazioni, e impedirne l’accesso da parte di malintenzionati Warren...

  • Anritsu introduce due nuove opzioni per il suo analizzatore MS2850A

    Anritsu Corporation ha presentato due nuove opzioni per il suo Signal Analyzer/Spectrum Analyzer MS2850A per il trasferimento ad alta velocità dei dati sulle forme d’onda acquisite verso un computer esterno per post processing e l’analisi. Queste nuove...

  • European MEMS & Sensors Summit 2017

    Si è concluso il 22 settembre l’European MEMS & Sensors Summit 2017, evento organizzato da SEMI, che si è svolto a Grenoble (Francia ) insieme alla prima edizione dell’European Imaging & Sensors Summit di MSIG (MEMS &...

  • Il ruolo dei “supercapacitors” nel progetto dei futuri sistemi energetici

    Nel volgere di pochi anni, dispositivi che non integravano a bordo nessun componente o circuito elettronico – e ovviamente non prevedevano alcun tipo di capacità di elaborazione delle informazioni – sono divenuti sempre più “intelligenti” entrando a...

  • Embedded IoT: la via verso l’Edge Computing

    C’era una volta il cloud… E c’è ancora, ma potrebbe non bastare più. Il numero di dispositivi interconnessi aumenta in modo esponenziale, ed elaborare dati esclusivamente a livello centrale potrebbe non essere la soluzione ottimale. Rendere i...

  • I nuovi requisiti dei microcontrollori per applicazioni IoT

    Consumi ridotti, alte prestazioni ed elevato grado di sicurezza; per soddisfare le esigenze delle applicazioni IoT è necessario utilizzare microcontrollori di nuova concezione come i dispositivi della serie PSoC 6 Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di settembre

  • Il nuovo sensore ambientale multifunzione per IoT di Omron

    Omron Electronic Components Europe ha presentato un sensore ambientale multifunzione che consente ai progettisti di monitorare sette parametri (temperatura, umidità, luce, UVI, pressione barometrica, rumore e accelerazione) utilizzando un unico modulo facilmente integrabile. Questo sensore Omron 2JCIE-BL01...

Scopri le novità scelte per te x