ams: driver per altoparlanti

Pubblicato il 22 aprile 2016

ams ha annunciato il lancio di AS3412, un driver per altoparlanti compatto ed economico che promette di rivoluzionare il mercato degli auricolari, implementando i benefici della Cancellazione Attiva del Rumore (ANC).

Il nuovo dispositivo amplia la gamma di drivers per altoparlanti con ANC di ams, offrendo l’esclusiva tecnologia di cancellazione analogica del rumore sviluppata da ams e adottata da numerosi costruttori di apparecchiature audio in tutto il mondo.

AS3412 offre prestazioni eccezionali nella cancellazione del rumore, garantendo generalmente un’attenuazione del rumore esterno fino a 30dB su una gamma di frequenze udibili da 20 Hz a 2 kHz. Trattandosi di una soluzione ad elevata integrazione, AS3412 combina la circuiteria ANC con un driver per altoparlanti, in grado di pilotare 2 x 34 mW in un carico di 32 O, in un package chip-scale da 2,2 mm x 2,2 mm x 0,4 mm. Necessitando di una fonte di alimentazione da 1,6 V – 1,8V, il chip è adatto per l’uso nei dispositivi a batteria come gli smartphone. Il sistema combinato alimentazione/riproduzione sonora di AS3412 è inoltre compatibile con le interfacce USB di Tipo C e Lightning.

Supportato da un kit di sviluppo intuitivo e facile da usare, che include una GUI software, il firmware e un ambiente di simulazione, AS3412 può essere facilmente integrato nel design del prodotto finale grazie alle dimensioni contenute. A differenza delle altre implementazioni digitali, tipicamente complesse, AS3412 richiede solo pochi componenti di supporto, inclusa una rete di filtri composta da condensatori e resistori a basso costo.

Questo permette una riduzione del costo dei materiali fino ad ora impensabile per l’implementazione di una soluzione di ANC. I produttori di apparecchiature consumer da oggi potranno offrire funzionalità sofisticate di cancellazione del rumore agli utenti di auricolari e cuffie a basso costo, tra cui le cuffie fornite in bundle con gli smartphone e i lettori multimediali di ultima generazione.

Un ulteriore vantaggio di AS3412 è offerto dal suo MOSFET a svuotamento integrato, che fornisce una funzione di bypass incorporata. Questa caratteristica semplifica la progettazione meccanica del prodotto finale, eliminando gli ingombri dovuti a un interruttore di bypass separato e consentendo al driver per altoparlanti di continuare la riproduzione sonora anche quando la batteria non è sufficientemente carica per supportare la funzione ANC.

AS3412 assorbe dalla batteria una corrente molto bassa, anche quando la cancellazione del rumore è attiva. Il consumo tipico nel normale funzionamento feed-forward, con un carico da 260 µA per due microfoni, ammonta a soli 11,5 mW.
Le prestazioni audio assicurate dal driver per altoparlanti AS3412 sono ottimizzate per le cuffie per smartphone o lettori multimediali, offrendo un rapporto segnale-rumore di 112,5 dB e una distorsione armonica / cifra di rumore totale inferiore allo 0,01% a una potenza sonora in uscita di 30 mW.

La soluzione ANC AS3412 è attualmente in produzione su larga scala. Il prezzo unitario è 1,50 dollari in lotti da 100.000 pezzi. Un kit di valutazione per il chip per altoparlanti antirumore AS3412 è disponibile presso il negozio online ICdirect di ams. Per richiedere campioni e informazioni tecniche: www.ams.com/ANC/AS3412.

pb



Contenuti correlati

  • Dialog acquisisce la tecnologia di retroilluminazione a LED di ams

    Dialog Semiconductor ha annunciato l’acquisizione della tecnologia di retroilluminazione a LED di ams  e del relativo portafoglio di prodotti, compresi i diritti di proprietà intellettuale. Il valore dell’operazione non è stato rivelato. Tutti i prodotti di retroilluminazione...

  • Collaborazione tra ams e Sunny Opotech per telecamere 3D

    ams e Sunny Opotech, azienda che fa parte del Sunny Optical Technology Group, hanno intrapreso un rapporto di collaborazione per sviluppare e commercializzare telecamere 3D per dispositivi mobili e applicazioni nell’automotive, destinate al mercato OEM in Cina...

  • Progetto di un sensore ottico da integrare in un braccialetto “indossabile”

    Obiettivo di questo articolo è aiutare i progettisti a risolvere le numerose problematiche legate all’implementazione di un nuovo prodotto da polso, elencando gli aspetti più importanti legati alla progettazione meccanica, ottica, elettrica e software Peter Trattler, senior...

  • ams: sensori magnetici automotive

    ams ha ampliato la sua gamma di sensori di posizione magnetici con la serie AS5270A/B, destinata al settore automotive. Questi componenti dual die permettono agli OEM di rispondere alle esigenze dettate dai più recenti standard in termini...

  • Nuovi sensori MOX compatti per il monitoraggio dell’aria interna

    Le storie abbastanza “inquietanti” apparse di recente sui media hanno destato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla qualità dell’aria. Lo scandalo Volkswagen sui test per le emissioni ha scatenato un’indignazione senza precedenti in merito all’effetto delle emissioni di scarico...

  • Progettazione delle sorgenti luminose per i test sui semiconduttori

    In questo articolo saranno descritti alcuni tra i parametri più importanti presenti nei datasheet dei diodi a emissione luminosa (LED) che costituiscono la base di molte sorgenti luminose utilizzate nei test: la comprensione di tali parametri è...

  • AMS: Smart Lighting Manager

    ams AG ha presentato AS7221, un chip per la gestione intelligente dell’illuminazione con capacità di regolazione del colore bianco. Grazie a questo componente i produttori di sistemi di illuminazione possono integrare rapidamente le funzionalità di controllo, come...

  • ams: moduli per rilevamento prossimità

    ams ha presentato i nuovi moduli per il rilevamento della prossimità e della luce ambientale che consentono ai produttori di smartphone Android di ridurre al minimo il diametro dell’apertura del sensore posta sul vetro del display. L’uso...

  • STMicroelectronics compra le attività di arm relative ai lettori NFC e RFID

    STMicroelectronics ha acquisito le attività di ams relative al business dei lettori NFC e RFID. ST ha acquisito la proprietà intellettuale, tecnologie, prodotti e business fortemente complementari alle sue soluzioni di microcontrollore “sicuro” che servono i mercati...

  • AMS: acquisizione di Cambridge Cmos Sensor

    AMS ha raggiunto un accordo per l’acquisizione di Cambridge Cmos Sensor, una startup di Cambridge,  per una cifra che non è stata resa nota, ma che sembrerebbe un importo multimilionario in termini di dollari. L’azienda, che impiega...

Scopri le novità scelte per te x