AMD, ARM, Huawei, IBM, Mellanox, Qualcomm e Xilinx: collaborazione tra big

Pubblicato il 26 maggio 2016

Advanced Micro Devices, ARM, Huawei, IBM, Mellanox, Qualcomm e Xilinx hanno unito le proprie forze per introdurre un’infrastruttura aperta di accelerazione all’interno dei data centre.

Le società stanno collaborando sulle specifiche della nuova tecnologia Cache Coherent Interconnect per Acceleratori (CCIX). Per la prima volta sul mercato, una singola tecnologia di interconnessione farà sì che i processori facenti uso di set di istruzioni diversi (ISA) possano condividere dati in modo coerente con gli acceleratori e renderà possibile la realizzazione di un’infrastruttura informatica eterogenea – migliorando significativamente l’efficienza dei server che gestiscono i carichi di lavoro dei data centre.

L’accelerazione delle applicazioni all’interno dei data centre è diventata un requisito a causa dei vincoli di spazio e di potenza. Applicazioni quali l’analisi dei big data, la ricerca, l’apprendimento automatico, la virtualizzazione di rete (NFV), le tecnologie wireless 4G/5G, l’elaborazione dei database in memoria, l’analisi del video e di rete, traggono vantaggio dalle unità di accelerazione che devono poter trasferire dati senza problemi fra i vari componenti del sistema.

La tecnologia CCIX consentirà a questi componenti di accedere ai dati e di elaborarli indipendentemente da dove essi si trovino, senza richiedere ambienti di programmazione complessi. Ciò consentirà l’accelerazione sia di applicazioni di tipo complementari, sia di applicazioni in linea di tipo BITW (Bump-In-The-Wire), sfruttando al contempo gli ecosistemi dei server e i fattori di forma esistenti, con una conseguente riduzione delle barriere software ed un miglioramento dei costi di gestione complessivi (TCO) dei sistemi accelerati.

ap



Contenuti correlati

  • Hardware e software open source in aiuto ai progetti IoT

    Perché oggi il paradigma di sviluppo open source, nella sua accezione più ampia, comprendente hardware e software, può essere la risposta alle esigenze delle aziende che vogliono ridurre tempi e costi del ciclo di design, per non...

  • Avnet e Xilinx espandono l’accordo globale

    Avnet e Xilinx rinnovano il loro impegno reciproco, in virtù del successo del Primary Global Channel, un rapporto che vanta ben 31 anni consecutivi nella distribuzione di tutti i prodotti programmabili di Xilinx. Grazie a questo rafforzamento...

  • Xilinx avvia la distribuzione della tecnologia di riconfigurazione dinamica

    Xilinx ha annunciato oggi la versione 2017.1 dell’ambiente Vivado Design Suite HLx Editions, con un’ampia disponibilità della tecnologia di riconfigurazione parziale, per rendere possibili gli aggiornamenti dinamici sul campo e una maggiore integrazione di sistema in un’ampia...

  • Embedded World 2017: Xilinx presenta i system vision intelligenti

    Xilinx presenterà i system vision intelligenti, reattivi e riconfigurabili a Embedded World 2017 a Norimberga. Le conferenze e le demo illustreranno come i tool, le librerie e le metodologie di Xilinx forniscano le funzioni di apprendimento automatico,...

  • IBM, Indiegogo e Arrow collaborano per le startup in ambito IoT

    IBM ha annunciato la collaborazione con Indiegogo e Arrow Electronics per contribuire a trasformare le nuove idee IoT (Internet of Things) in prodotti concreti. Questa collaborazione combina la piattaforma Watson IoT e i servizi cloud di IBM...

  • Xilinx lancia l’Embedded Vision Developer Zone

    Xilinx ha lanciato l’Embedded Vision Developer Zone, dedicata agli sviluppatori di software, hardware e sistemi, per accelerare la loro produttività nella realizzazione di applicazioni di visione artificiale interamente programmabili e differenziate. Attraverso l’ Embedded Vision Developer Zone, Xilinx...

  • Oltre il silicio

    Dopo un incontrastato predominio di oltre mezzo secolo sulla scena dei circuiti integrati, il silicio sembra vicino al capolinea. La richiesta di processori con una potenza di elaborazione sempre più spinta, anche in vista della realizzazione di...

  • Cadence: supporto per i progetti SoC safety-critical con interfaccia ARM MBIST

    Cadence Design Systems ha annunciato il supporto dell’interfaccia ARM Memory Built-In Self Test (MBIST) da parte di Cadence Modus Test Solution. Questo supporto permette ai clienti di realizzare progetti system-on-chip (SoC) safety-critical innovativi e con caratteristiche PPA...

  • Schede FPGA: una panoramica

    All’inizio di questa panoramica si proveranno a confrontare tre semplici schede di sviluppo FPGA reperibili sul mercato e destinate ai principianti o ai progettisti con una limitata esperienza in questo settore. Per chi inizia a programmare i...

  • Farnell element14 lancia un learner kit IoT

    Farnell element14 ha iniziato le consegne del learner kit IoT sviluppato in collaborazione con IBM.  Il kit offre una soluzione di apprendimento completa per produttori, sviluppatori hardware e software e studenti interessati ad avviare sviluppi IoT; è...

Scopri le novità scelte per te x