Accordo di distribuzione tra Future e Flashnet

Pubblicato il 17 gennaio 2017

Future Electronics ha stipulato un accordo di distribuzione con Flashnet, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni per “smart city” e infrastrutture IoT (Internet of Things). L’intesa raggiunta con Future Electronics, valido con effetto immediato nell’area Emea, riguarda la distribuzione di inteliLIGHT, una soluzione per il controllo “intelligente” dell’illuminazione pubblica di Flashnet compatibile con il protocollo LoRaWAN.

inteliLIGHT è un sistema per il controllo intelligente dell’illuminazione in grado di trasformare qualsiasi installazione luminosa “legacy” in un’infrastruttura moderna e proattiva.  Essa consente ai responsabili dell’illuminazione pubblica di un Comune di monitorare e controllare l’intera rete di illuminazione, nonché di ottimizzare le attività di pianificazione e manutenzione. Senza dimenticare che LoRaWAN è un sistema di comunicazione radio moderno caratterizzato da bassa velocità di trasferimento dati che permette di coprire grandi distanze.

“In qualità di distributore leader nel campo delle soluzioni di illuminazione intelligenti – ha detto Amar Abid-Ali, vertical segment manager della divisione Wireless Connectivity per la regione EMEA di Future Electronics – siamo sempre alla ricerca di metodologie capaci di semplificare il processo di progettazione e di soluzioni che permettano ai clienti di ridurre il time to market dei loro prodotti. Questa nuova partnership con Flashnet consente ai nostri utenti di realizzare una soluzione di connettività completa, collauda e certificata per il controllo dell’illuminazione pubblica basata su LoraWAN in un tempo nettamente inferiore rispetto a quello richiesto utilizzando moduli e componenti discreti”.

“Il concetto di Smart City si sta diffondendo rapidamente a livello mondiale – ha sostenuto Lorand Mozes, CEO di Flashnet – e la gestione dell’illuminazione pubblica è uno dei principali problemi delle città moderne. I controllori inteliLIGHT compatibili con LoRaWAN sono stati collaudati in decine di Paesi in tutto il mondo e siamo fermamente convinti che questo nuovo accordo stipulato con Future Electronics consentirà ai Comuni di avere maggiori informazioni sulle soluzioni proposte, oltre alla disponibilità a stock di prodotti in grado di supportare i loro progetti”.

Tra i principali vantaggi si possono annoverare i ridotti tempi di installazione e messa in esercizio (deployment) e i bassi costi di implementazione, indipendentemente dalla posizione e dalle condizioni di alimentazione. In base all’intesa raggiunta la soluzione di Flashnet sarà promossa dai team di vendita specializzati di Future Elecronics in tutta la ragione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) e il relativo hardware sarà disponibile sulla piattaforma di vendita online dell’azienda. Il controllore inteliLIGHT compatibile con LoRaWAN sarà aggiunto al più vasto inventario di componenti elettronici attualmente disponibili a stock, supportato da un servizio di assistenza di prim’ordine e dall’adozione delle migliori procedure di conformità alle regole del commercio globale.

 

 



Contenuti correlati

  • IAR Systems acquisisce Secure Thingz

    IAR Systems ha stipulato un accordo per acquisire il 100% delle azioni di Secure Thingz, un fornitore di soluzioni di sicurezza avanzate per sistemi embedded, Internet of Things (IoT). Con l’acquisizione, IAR Systems si assicura il ruolo...

  • Chip custom: una valida alternativa per i sistemi industriali

    Come valutare in modo semplice la convenienza di utilizzare un chip custom per applicazioni IIoT (Industrial Internet of Things) e Industry 4.0 Leggi l’articolo su Embedded di febbraio

  • LA COPERTINA DI EMBEDDED – Edge computing: l’intelligenza di IoT si delocalizza

    Con l’avvento di Internet of Things (IoT) si è assistito a un contemporaneo aumento dell’interesse verso quello che comunemente viene definito “edge computing” (elaborazione ai bordi della rete). Questo modello, che Cisco definisce “fog’ computing”, prevede la...

  • COVER STORY – AC/DC a bassa potenza per applicazioni IoT

    I requisiti necessari per un AC/DC destinato ad applicazioni IoT alimentato dalla rete sono molteplici: bassa potenza, dimensioni compatte, capacità di gestire ampie variazioni della corrente di carico, consumo elettrico molto basso in assenza di carico, certificazione...

  • I nuovi componenti Wi-Fi di Silicon Labs per l’IoT

    Silicon Labs ha annunciato l’introduzione di una nuova gamma di prodotti Wi-Fi in grado di semplificare la progettazione di prodotti a basso consumo alimentati a batteria che utilizzano la tecnologia Wi-Fi come per esempio telecamere di sicurezza...

  • Trasmissioni di potenza wireless per IoT

    Una soluzione di carica wireless aggiunge valore, affidabilità e robustezza in tutte le applicazioni in cui risulti difficile o impossibile ricorrere ai connettori Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di gennaio/febbraio

  • La nuova generazione delle interfacce chip-to-chip I3C

    Rispetto alle I2C, le nuove I3C soddisfano meglio le esigenze di collegamento necessarie alla moltitudine dei sensori protagonisti delle reti IoT perché possono metterne d’accordo le diverse caratteristiche Leggi l’articolo su Elettronica Oggi di gennaio/febbraio

  • Lemonbeat Studio 2.0 accelera lo sviluppo di terminali intelligenti IoT

    Lemonbeat GmbH ha presentato una nuova versione della sua suite software Lemonbeat Studio 2.0 per lo sviluppo rapido di dispositivi terminali intelligenti per applicazioni Internet of Things (IoT). I dispositivi intelligenti consentono di ridurre in modo significativo...

  • Keysight collabora con i principali centri di ricerca

    Misurare i rumori con precisione nei nuovi dispositivi elettronici da utilizzare in IoT, 5G. Questo è lo scopo della collaborazione di Keysight Technology con i principali centri di ricerca. Il rumore è uno dei principali fattori limitanti...

  • Come alimentare in modo efficiente i sensori per applicazioni IoT

    I sensori utilizzati in ambito Internet of  Things devono essere alimentati per svariati anni senza manutenzione: grazie a soluzioni innovative come quelle proposte da Recom è possibile risolvere in modo efficiente questa complessa sfida Leggi l’articolo su...

Scopri le novità scelte per te x