100G Lambda MSA per i collegamenti ottici della prossima generazione

Pubblicato il 11 gennaio 2018

100G Lambda Multi-Source Agreement (MSA) Group ha annunciato l’intenzione di sviluppare specifiche basate sulla tecnologia ottica a 100 Gbps per lunghezza d’onda.

Nell’ambito di MSA, le aziende partecipanti stanno affrontando le sfide tecniche legate alle interfacce ottiche che utilizzano la tecnologia a 100 Gbps per lunghezza d’onda, con l’obbiettivo di assicurare l’interoperabilità di ricetrasmettitori e interfacce prodotte da costruttori diversi e con diversi fattori di forma.

Le nuove interfacce definite dal 100G Lambda MSA raddoppiano la velocità per lunghezza d’onda per applicazioni a 100 Gbps e a 400 Gbps. Per integrare le interfacce 100 Gbps (100GBASE-DR) e 400 Gbps (400GBASE-DR4) attualmente definite dallo standard IEEE P802.3, il gruppo 100G Lambda MSA si è concentrato su portate di 2 km e di 10 km con fibre single-mode duplex.

Queste nuove specifiche interessano la prossima generazione di dispositivi di rete necessari per rispondere alle sempre crescenti richieste di larghezza di banda da parte dell’industria.



Contenuti correlati

  • 100G Lambda MSA per i collegamenti ottici della prossima generazione

    100G Lambda Multi-Source Agreement (MSA) Group ha annunciato l’intenzione di sviluppare specifiche basate sulla tecnologia ottica a 100 Gbps per lunghezza d’onda. Nell’ambito di MSA, le aziende partecipanti stanno affrontando le sfide tecniche legate alle interfacce ottiche...

Scopri le novità scelte per te x